Dott. Giuseppe Venezia

Riceve su appuntamento a:

Palermo
Via Archimede

Sciacca
Via B. Nastasi 37

Telefono
380 3559119

 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Disturbi d'ansia

Il disturbo d’ansia, o ansia generalizzata, si contraddistingue per la presenza di un’energia ansiosa liberamente fluttuante che ha dimensioni che tendono a dilagare nel corso del tempo: riempiendo di sé ogni attività quotidiana e compromettendo, almeno in alcuni casi, lo svolgersi della vita quotidiana (lavoro compreso). Il disturbo d'ansia può manifestarsi in un qualunque momento della vita, spesso in corrispondenza di periodi di transizione particolarmente critici o quando ci si trova di fronte a scelte difficili.

L’ansia si costituisce come un’esperienza possibile in ogni momento della giornata e in ogni situazione, come un’ansia di attesa che anticipa gli eventi; ogni cosa, ogni esperienza e ogni incontro con l’altro-da-sé è sopraffatta da essa che toglie la speranza e amplifica la sofferenza. Sensazioni vertiginose si accompagnano a battiti cardiaci accelerati, tremori, stanchezza e a disturbi del respiro.

La sua connotazione sta nel suo essere continuamente presente alla coscienza e nel suo estendersi nel tempo, sia pure con alte e basse maree emozionali; questo a differenza dell’ansia fobica (Fobie) e dell’ansia panica (Panico) che hanno forme di espressione tendenzialmente acute.

L'ansia non sempre è patologica o non-adattiva: è un'emozione comune come la paura, la rabbia, la tristezza e la felicità, ed è una funzione importante in relazione alla sopravvivenza.
Esiste, ed è del tutto normale, un livello di ansia accettabile che non influisce sul nostro rendimento e sulla nostra vita quotidiana. Esiste, di contro, un'ansia che può ridurre il nostro rendimento rispetto ai compiti quotidiani e agli eventi che ci troviamo ad affrontare, non permettendoci di vivere pienamente alcune esperienze, ma soprattutto riducendo, di molto, il piacere di fronte a situazioni che non hanno nessuna caratteristica di pericolo.

Le radici motivazionali dell’ansia sono complesse e problematiche e sfuggono ad ogni univoca e omogenea possibilità interpretativa. La storia di vita ha un’importanza essenziale ma non piò essere sganciata da quella che è l’importanza della personalità.

Innumerevoli studi hanno dimostrato che la psicoterapia è il trattamento più efficace nell'alleviare i disturbi dell'ansia e ridurre le sue conseguenze sull'organismo.